BORSITI E TENOSINOVITI

Competizione, Sport, Salute, Medicina...

BORSITI E TENOSINOVITI

Un’infiammazione asettica delle borse e delle guaine tendinee compare frequentemente negli adulti, in particolare dopo lesione o un trauma ripetitivo. I sintomi caratteristici includono un dolore localizzato che è esacerbato da movimenti specifici rigidità associata ad una tendinite o ad una borsite possono sentirsi meglio dopo che hanno mobilizzato il tendine o l’articolazione perché il movimento spreme l’edema e consente il libero movimento delle parti. Con un’attività prolungata, tuttavia, si sviluppa un’infiammazione e il paziente nota un dolore crescente e il ritorno della rigidità. I tessuti molli in tutto il corpo possono essere feriti a causa di distorsioni, stiramenti, uso eccessivo o forti colpi al corpo. I tessuti molli più comuni feriti sono muscoli, tendini e legamenti. Queste lesioni si verificano spesso durante lo sport e l’attività fisica, ma semplici attività quotidiane possono causare lesioni. Distorsioni, stiramenti, contusioni, tendiniti, borsiti e sinoviti sono lesioni comuni dei tessuti molli. Le lesioni ai tessuti molli possono provocare dolore, gonfiore, lividi e perdita di funzionalità nell’area interessata. Spesso queste lesioni guariscono in una o due settimane, ma lesioni gravi richiedono cure mediche immediate.
  • La tendinite è un’infiammazione o irritazione di un tendine o la copertura di un tendine. I sintomi in genere includono gonfiore e dolore che peggiorano con l’attività.
  • La borsite è un’infiammazione di una borsa una piccola sacca simile a una gelatina situata in tutto il corpo, compresi intorno alla spalla, al gomito, all’anca, al ginocchio e al tallone. Ripetuti piccoli stress e un uso eccessivo possono far gonfiare una borsa a spalla, gomito, anca, ginocchio o caviglia.
  • La sinovite è l’infiammazione della membrana sinoviale. Questa membrana allinea le articolazioni che possiedono cavità, come la spalla e l’anca, note come articolazioni sinoviali.

Lascia un commento